Il Santo Sinodo

L’Assemblea Sinodale è composta da S.B. il Primate, dall’Arcivescovo Emerito, tre Arcivescovi Metropoliti, un Episcopo ed una Arcidiaconessa.

Il Vicario Generale, proposto dal Primate ed eletto dall’Assemblea Sinodale, è S.Em.za Giovanni Luca, Arcivescovo Metropolita per Nord Italia, il Principato Abbaziale di Seborga ed il Principato di Monaco.

Il ruolo di Cancelliere è stato conferito dal Santo Sinodo, su proposta del Primate, a S.Em.za Eliseo, Arcivescovo Metropolita del Centro Italia e delle Isole.

Il Santo Sinodo si riunisce -ordinariamente- una volta all’anno, il giorno di Pentecoste al fine di deliberare sulle proposte del Primate ed in tutte le altre occasioni in cui il Primate lo ritenga necessario.

Viene convocato dal Vicario Generale in caso di premorienza del Primate o sua incapacità definitiva al fine di eleggere un nuovo Pastore a guida della Chiesa.

Le Metropolie:

• Metropolia del Nord Italia, del Principato Abbaziale di Seborga e del Principato di Monaco

• Metropolia del Centro Italia e delle Isole

• Metropolia del Sud Italia

A supporto del Santo Sinodo è stato costituito il Collegio Corepiscopale.
Il Collegio Corepiscopale, è presieduto dal Primate, coadiuvato dal Vicario Generale e dal Cancelliere e composto attualmente da un Igumeno e due Corepiscopi. Il Collegio ha funzione consultativa e propositiva e si riunisce due volte all’anno o su proposta del Primate.

Per ulteriori informazioni puoi scrivere al nostro indirizzo e-mail: info@coiaao.it