Nella sera del 1° ottobre 2021, il Metropolita Eliseo è stato invitato nella Comunità Presbiteriana di Pistoia per un incontro di catechesi intitolato “L’autenticità della Fede”.

La Chiesa Presbiteriana, di derivazione calvinista, è molto sviluppata oltreoceano, portata dai coloni inglesi prima dell’indipendenza del 1776 ed annovera fra i suoi appartenenti diversi presidenti degli Stati Uniti (Jackson, Eisenhower, Reagan, Trump ed altri…).

Il Metropolita Eliseo è stato ricevuto dal Pastore Samuele Baroncelli e dalla sua sposa, e presentato alla Comunità raccolta nel tempio come Fratello fra Fratelli.

 

 

 

 

 

In un clima di Pace e Dialogo autentici, il Pastore ed il nostro Arcivescovo hanno guidato la meditazione sull’autenticità della Fede, offrendo spunti sinergici e concordi sulla testimonianza di cui la Fede necessita, per non risultare una Fede vuota, ereditata, opportunistica o superficiale, ma strumento vivo e concreto di apostolato.

 

Al termine  della meditazione, conclusa dalla Benedizione impartita  congiuntamente, il Metropolita Eliseo ha fatto dono al Pastore Samuele della propria croce pettorale, raffigurante il Buon Pastore evangelico, ricevendo dal confratello una preziosa edizione della Sacra Bibbia, corredata da appendici storiche, archeologiche e geografiche.

I due Religiosi hanno commentato unanimemente che  in questa sera si è rinnovato il mistero della Pentecoste, con la Vera Presenza del Santo Spirito.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *